VERBI VEnice Research BIbliography

Risorse di VERBI

Albani, A., Amos, C. L., Bergamasco, A., Bonardi, M., Bonsembiante, N., & Breda, A., et al. (2005). Hydrodynamics and morphology CORILA 3.2. Scientific Research and Safeguarding of Venice, Corila Research Program 2003 Results, III, 111–130. 
Added by: Dott. Alessandro Meggiato (28/05/2014 16:19:10)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Albani2005
Invia la risorsa per email ad un amico
View all bibliographic details
Categorie: General
Keywords: extend abstract corila, idrodinamica, modello matematico, morfologia, processi ambientali - Environmental Processes, subsidenza
Creatori: Albani, Amos, Bergamasco, Bonardi, Bonsembiante, Breda, Carniel, Coraci, Cucco, De Pascalis, Donnici, Ferrarin, Friend, Helsby, Rizzetto, Sclavo, Serandrei Barbero, Strozzi, Teatini, Tosi, Wegmueller
Collezione: Scientific Research and Safeguarding of Venice, Corila Research Program 2003 Results
Visualizzazioni: 2/224
Indice di Visite: 30%
Indice di Downloads: 39%
Indice di Popolarità: 36.75%
Allegati     [0/79]
Abstract     
Il progetto CORILA 3.2 si è occupato dei processi idrodinamici e morfologici che interessano la laguna di Venezia. Questo articolo presenta i temi principali della ricerca e tenta di dare una risposta ad alcune questioni che sorgono quando si studia la laguna di Venezia.
Sono state condotte delle indagini sul ruolo che gioca l’idrodinamica sulle variazioni geo-morfologiche, sulla batimetria, sull’erosione e su trasporto e deposizione di sedimento. Sono stati utilizzati i Foraminiferi come indicatori dei cambiamenti ambientali passati e presenti e sono state utilizzate delle tecniche di telerilevamento per studiare il fenomeno della subsidenza nella laguna di Venezia.
Sono state effettuate delle campagne di misura per studiare l’origine della sabbia in laguna. I risultati sono stati poi riprodotti con l’utilizzo di modelli. È stato adattato un modello idrodinamico per lo studio del trasporto di sedimento, ed è stato applicato ampiamente alla bocca di porto del Lido e al canale di Trerporti.

The CORILA project 3.2 has been dealing with the hydrodynamic and morphological processes ongoing in the Venice lagoon. This article presents the highlights of this research and tries to answer some questions that arise when studying the Venice Lagoon.
Investigations have been carried out on the role of hydrodynamics on geo-morphologic variations, bathymetry, erosion, transport and deposition of sediments. Foraminifera have been used as indicators of past and present environmental changes and remote sensing techniques have been used to investigate the subsidence in the Venice lagoon.
Field campaigns have been carried out to study the origin of the sand in the lagoon. The findings have then been reproduced with modeling techniques. A hydrodynamic model of the lagoon has been adapted to be used for sediment transport studies, and has been extensively applied to the Lido inlet and the Treporti channel system.


Added by: Dott. Alessandro Meggiato  
wikindx 4.2.2 ©2014 | Risorse totali: 298 | Database queries: 79 | Esecuzione Script: 0.35362 secs | Stile: American Psychological Association (APA) | Bibliografia: VERBI Bibliografia Principale