VERBI VEnice Research BIbliography

Risorse di VERBI

De Pascalis, F., Umgiesser, G., Ferrarin, C., & Amos, C. L. (2006). Sediment transport model application to lido inlet and treporti canal. Scientific Research and Safeguarding of Venice, Corila Research Program 2004 Results, IV, 349–361. 
Added by: Dott. Alessandro Meggiato (28/05/2014 16:19:15)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: DePascalis2006
Invia la risorsa per email ad un amico
View all bibliographic details
Categorie: General
Keywords: extend abstract corila, idrodinamica, processi ambientali - Environmental Processes, scambi laguna mare, sedimentologia
Creatori: Amos, De Pascalis, Ferrarin, Umgiesser
Collezione: Scientific Research and Safeguarding of Venice, Corila Research Program 2004 Results
Visualizzazioni: 1/171
Indice di Visite: 22%
Indice di Downloads: 24%
Indice di Popolarità: 23.5%
Allegati     [0/50]
Abstract     
In questo lavoro si è tentato di approfondire la conoscenza dei meccanismi di trasporto dei sedimenti nella laguna di Venezia, attraverso l’utilizzo di tre modelli accoppiati: il modello idrodinamico SHYFEM, il modello di trasporto SEDTRANS e un modello empirico d’onda. La zona indagata è stata quella della bocca di Lido e del canale di Treporti.

Lo scopo del lavoro è stato quello di studiare il movimento delle sabbie di diverse granulometrie applicando un modello a box. I criteri di suddivisione dei box sono stati scelti in base alla morfologia e alla batimetria della zona. La griglia di calcolo, utilizzata dal modello idrodinamico, è stata modificata per avere una maggiore risoluzione spaziale nelle zone di basso fondale. Inoltre è stata inserita nel modello una nuova batimetria e sono state aggiunte le sezioni sulla bocca di Lido.

Le simulazioni sono state effettuate utilizzando i dati reali di un anno tipo per la laguna di Venezia (il 1987). Oltre al trasporto è stato successivamente effettuato un bilancio di sedimenti per avere una stima di erosione e deposizione.

I risultati rivelano che nel canale di Treporti i sedimenti vengono prevalentemente trasportati verso il mare. La bocca di Lido presenta invece un comportamento particolare in quanto il canale di S. Nicolò e quello di Treporti sembrano avere dinamiche differenti a causa dei riflussi che si hanno nella zona di bocca. Qui il trasporto è diretto verso il mare sul lato di Punta Sabbioni mentre è contrario sul lato di S. Nicolò.

The aim of this work was to study in depth the sediment transport dynamics in Venice Lagoon, using three models. Finite element hydrodynamic model (SHYFEM), an empirical wave model and sediment transport model (SEDTRANS). The investigated area was northern lagoon , in particular, Treporti canal and Lido inlet.

A type of linked box model was created by combining main model’s elements and subsequently computing water and sediment fluxes for the so-created boxes. Several grain size classes were simulated. The computing grid, used by hydrodynamic model, has been modified to have more spatial resolution on the studied area. Moreover a new section and bathymetry have been inserted.
The total transport through all sections was computed for one year. Sediment mass balance was determined and the resulting trends of erosion and deposition were computed. The year of reference is 1987, where forcing data
exists.

The results reveal that into Treporti canal the sediment transport is directed to Adriatic Sea. At Lido inlet two different behaviors have been found for two inlet sides. In southern side (S. Nicolò) the transport is directed towards lagoon, instead in northern side is seaward directed.


Added by: Dott. Alessandro Meggiato  
wikindx 4.2.2 ©2014 | Risorse totali: 298 | Database queries: 61 | Esecuzione Script: 0.27895 secs | Stile: American Psychological Association (APA) | Bibliografia: VERBI Bibliografia Principale