VERBI VEnice Research BIbliography

Risorse di VERBI

Bonardi, M., Tosi, L., & Rizzetto, F. (2004). Mineralogical characterization of the venice lagoon top sediments. Scientific Research and Safeguarding of Venice, Corila Research Program 2002 Results, II, 145–155. 
Added by: Dott. Alessandro Meggiato (28/05/2014 16:19:20)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Bonardi2004
Invia la risorsa per email ad un amico
View all bibliographic details
Categorie: General
Keywords: extend abstract corila, Idrodinamica e Morfologia, processi ambientali - Environmental Processes
Creatori: Bonardi, Rizzetto, Tosi
Collezione: Scientific Research and Safeguarding of Venice, Corila Research Program 2002 Results
Visualizzazioni: 2/241
Indice di Visite: 32%
Indice di Downloads: 37%
Indice di Popolarità: 35.75%
Allegati     [0/74]
Abstract     
Nell’ambito della Linea 3.2 - Idrodinamica e morfologia del Progetto CORILA. è stato completato un dettagliato studio mineralogico dei sedimenti superficiali della Laguna di Venezia, da considerarsi parte complementare di un’indagine multidisciplinare intesa ad evidenziare le variazioni morfologiche recenti ed attuali, in relazione all’idrodinamica lagunare, per un’aggiornata comprensione dei processi erosivo-deposizionali in atto.
L’analisi della distribuzione areale della composizione mineralogica dei sedimenti ha permesso di identificare l’impronta degli antichi apporti fluviali originariamente sversati in laguna, sulla quale si è sovrapposta quella imputabile alle attuali condizioni di circolazione idrodinamica. In generale i risultati ottenuti evidenziano una composizione mineralogica simile, ma con percentuali relative ben distinte nei diversi settori lagunari. In particolare la prevalenza dei carbonati totali nel settore nord e dei silicati totali nel settore sud conferma la diversità litologica degli apporti di Piave, Brenta e Bacchiglione avvenuti in epoca storica, che, come è noto, provengono da bacini idrografici distinti.
Questa indagine mineralogica, basata sull’analisi di oltre 100 campioni, opportunamente selezionati in corrispondenza di siti con strutture morfologiche e condizioni idrodinamiche rappresentative dell’ambiente lagunare, si può ritenere la più esaustiva tra quelle sinora condotte.

In the context of the Research Line 3.2 - Hydrodynamics and morphology of the CORILA. Project, a detailed mineralogical investigation was carried out on the surficial sediments of the Venice Lagoon, as a part of a multidisciplinary study aimed to point out recent and present morphological changes in relation to hydrodynamic processes.
This paper provides an update overview of the spatial mineralogical variations of the top lagoon sediments. It is based on more than one hundred analyses of samples taken in selected sites, which represent the various morphologies and hydrodynamic conditions of the lagoon system.
As already observed in many previous studies, our investigation indicates an overall similar mineralogical composition with distinct percentage changes from the northern sector of the lagoon, where carbonate-rich sediments prevail, to the southern silicate-rich sector. This distribution mainly corresponds to the ancient fluvial input of the Piave and the Brenta-Bacchiglione river systems, from the north and the south respectively.
In particular, carbonate content shows dominant dolomite and subordinate calcite, whereas within silicates (quartz, k-feldspar and plagioclase) quartz is dominant. Clayey minerals (mica, chlorite, kaolinite, illite, hastingsite) show higher contents within the Brenta river deposits and in low energy areas, particularly landwards.


Added by: Dott. Alessandro Meggiato  
wikindx 4.2.2 ©2014 | Risorse totali: 298 | Database queries: 58 | Esecuzione Script: 0.36026 secs | Stile: American Psychological Association (APA) | Bibliografia: VERBI Bibliografia Principale