VERBI VEnice Research BIbliography

Risorse di VERBI

Amos, C. L., Helsby, R., Umgiesser, G., Mazzoldi, A., & Tosi, L. (2005). Sand transport in northern venice lagoon. Scientific Research and Safeguarding of Venice, Corila Research Program 2003 Results, III, 369–383. 
Added by: Dott. Alessandro Meggiato (28/05/2014 16:19:43)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Amos2005a
Invia la risorsa per email ad un amico
View all bibliographic details
Categorie: General
Keywords: extend abstract corila, processi ambientali - Environmental Processes, scambi laguna mare, sedimentologia
Creatori: Amos, Helsby, Mazzoldi, Tosi, Umgiesser
Collezione: Scientific Research and Safeguarding of Venice, Corila Research Program 2003 Results
Visualizzazioni: 2/221
Indice di Visite: 29%
Indice di Downloads: 3%
Indice di Popolarità: 9.5%
Allegati     [0/7]
Abstract     
Scopo principale di questo work-package è determinare lo scambio di sedimenti tra laguna e mare, con particolare enfasi sul trasporto di sabbia. La valutazione è stata fatta utilizzando diversi approcci complementari: (1) modellazione numerica usando SHYFED e SEDTRANS05 [Umgiesser et al., in questo volume]; (2) confronto di batimetrie; (3) analisi granulometriche; (4) misure sul campo; (5) accertamenti mineralogici [Bonardi et al., 2002]. L’articolo riassume una valutazione dei risultati ottenuti con due campagne di misura effettuate nel 2003 – 2004 [Amos et al., 2004], specificatamente per i punti (2) e (3) sopraindicati. Le analisi hanno mostrato (a) un trasporto costiero di sabbie, in direzione sud-ovest, verso la spiaggia del Cavallino; (b) un accumulo di sabbia fine in un ampio delta di riflusso, fuori dalla bocca di Lido; (c) una chiara area di accumulo nella bocca di Lido; (d) un debole accumulo nel delta di flusso (Baccan); (e) una netta erosione all’interno del Canale di Treporti, con deposito alla bocca del canale stesso, (fuori da Punta Sabbioni). Questi iniziali risultati supportano le conclusioni fornite dal modello, che evidenzia un chiaro trasporto di sabbia dalla Laguna di Venezia verso il mare, attraverso la bocca di Lido, alimentando la formazione di un complesso delta di riflusso. Sono evidenti anche i buchi di erosione nel punto di incontro di tre canali, ed il forte sviluppo di un delta di riflusso nel Canale
di Burano, in prossimità delle bocche dei canali Scanello e S. Antonio. La variazione batimetrica rilevata induce a pensare ad un movimento di materiale nei canali, la cui direzione verso il mare presuppone una sottrazione di sabbia dalla zona nord della laguna.
Il passo successivo sarà la definizione del meccanismo che governa tale sottrazione, in termini di quantità di sabbia annualmente trasportata.

The main purpose of this linea is to determine the exchange of sediment between the lagoon and the sea with emphasis on the transport of sand. This evaluation is being undertaken through several complimentary approaches: (1) numerical modelling using SHYFED and SEDTRANS05 [see Umgiesser et al., this volume]; (2) through a bathymetric comparison; (3) through grain trend analysis; (4) through direct measurements; and (5) through mineralogical assessments [Bonardi et al., 2002]. This paper is an evaluation of results from two field campaigns undertaken in 2003-2004 [Amos et al., 2004]: specifically, items (2) and (3) above. These analyses have shown (1) a southwest longshore transport of sand on the shoreface of Cavallino; (2) an accumulation of fine sand in a broad ebb-tidal delta off Lido inlet; (3) a net accumulation in the Lido inlet; (4) a subtle accumulation over the flood-tidal delta (Baccan); and (5) net erosion of the inner Treporti Canal system and deposition at Treporti Canal mouth (off P. Sabbioni). These initial results support the conclusions of modelling; that there is a net export of sand from Venice Lagoon through the Lido inlet that is feeding the growth of a complex ebb-tidal delta. Also noted was the scouring of holes at canal triple junctions, and the strong development of ebb-tidal deltas in Burano Canal at the mouths of Scanello and S. Antonio Canals. The overall pattern seen in the changing bathymetry is diagnostic of a movement of material into the canals and seawards suggesting that sand is being lost to the northern lagoon system. The next step is to define the mechanisms governing this loss and the annual volumes of sand in transport.


Added by: Dott. Alessandro Meggiato  
wikindx 4.2.2 ©2014 | Risorse totali: 298 | Database queries: 61 | Esecuzione Script: 0.33258 secs | Stile: American Psychological Association (APA) | Bibliografia: VERBI Bibliografia Principale